ALPAGO – Appuntamento domenica 28 giugno 2020 tra i sentieri della conca dell’Alpago dove acqua, cielo e terra si incontreranno per regalare emozioni sportive e naturali agli appassionati del trail running. Una data che, dopo l’annullamento della manifestazione nel 2019, vede il ritorno delle manifestazioni di corsa in montagna firmate Alpago EcoTrail.

«Dopo dieci anni di lavoro sui sentieri dell’Alpago e dopo la delusione dello scorso anno per l’annullamento forzato delle gare, quest’anno ci siamo messi al lavoro con grinta fin dai primi giorni di gennaio. Il risultato? La riconferma dei tracciati dello scorso anno e la nascita di un nuovo mini trail da 12 chilometri e 350 metri di dislivello positivo» commenta Mauro Vuerich, coordinatore dello staff organizzativo dell’Alpago EcoTrail.

«In dieci anni di organizzazione – prosegue Vuerich – a partire dalla prima Alpago Ecomarathon ne abbiamo passate veramente tante, dalle gioie delle vittorie alle notti insonni a causa di chi i giorni prima delle gare ci rimuoveva tutte le bandierine che fungevano da traccia per i concorrenti. Poi ci siamo alzati in piedi quando Vaia ha colpito con furia i nostri tracciati e abbiamo continuato a credere in noi anche dopo il 15 settembre dello scorso anno, quando la nona edizione è stata prima rinviata e poi annullata. Tutto questo ci ha permesso di crescere, imparare dagli errori fatti e soprattutto perfezionare la nostra macchina organizzativa. Siamo pronti per una nuova avventura. Siamo pronti per regalarvi nuove emozioni!»

Confermata la location di partenza che avverrà, a partire dalle ore 7.00 con l’EcoTrail, dalla spiaggia del lago di Santa Croce a Farra d’Alpago. Invariati anche i percorsi della 50 e 21 chilometri, mentre il nuovo Mini Trail da 12 chilometri transiterà nelle aree di Sitran, Torch e Puos, ripercorrendo i sentieri della prima metà gara della 21K.

Sul sito www.alpagoecotrail.it sono aperte le iscrizioni. Navigando tra le pagine web si possono trovare anche tutte le informazioni relative al programma delle manifestazioni “Made in Alpago” e si possono scaricare le tracce gpx dell’Alpago Ecotrail, Alpago 21K e Alpago Mini Trail per provare i percorsi delle gare.

«Rimanete sintonizzati sui nostri social, perché nei mesi di marzo e aprile pubblicheremo informazioni utili alla scoperta del nostro territorio e soprattutto inerenti le nostre competizioni», conclude Mauro Vuerich.